Fiorentina

Bistecca alla fiorentina Melzo: carne tutta italiana da Antica Macelleria Turba

Sei di Melzo e dintorni e la bistecca alla fiorentina è la tua passione? Come sanno tutti gli amanti della carne, se vogliamo gustare una deliziosa bistecca, il primo passo è imparare a selezionare la carne. Sono proprio i piatti più semplici come la fiorentina a richiedere una rigorosa selezione degli ingredienti. Per una bistecca alla fiorentina da leccarsi i baffi a Melzo e località limitrofe, rivolgiti all’Antica Macelleria Turba: il tuo macellaio di fiducia ti aiuterà a scegliere il taglio di carne italiana più indicato e ti darà tutti i consigli per una preparazione impeccabile. Anche qui puoi trovare qualche indicazione per una perfetta bistecca alla fiorentina.

Leggi tutto

La fiorentina perfetta: i segreti delle migliori bistecche

Piatto tipico della cucina toscana ed eccellenza italiana, la bistecca alla fiorentina è un taglio che si ricava dalla lombata, ovvero la porzione compresa tra dorso, spalla e coscia del bovino. Qual è il segreto di una fiorentina perfetta? Innanzitutto la selezione della razza e il controllo del metodo di allevamento, sono migliori quelle allevate all’aperto e allo stato brado e con mangimi di alta qualità.

Per valutare la qualità della nostra carne dobbiamo tener presente alcuni aspetti, tra cui in primis la marezzatura, ovvero la presenza di grasso nella carne indicato da filamenti di colore bianco, segno che l’animale ha avuto una vita attiva. Saranno proprio questi grassi che andranno a sciogliersi in cottura conferendo morbidezza, succulenza e sapore bistecca alla fiorentina, disponibile per Melzo e dintorni presso l’Antica Macelleria Turba. Altro aspetto fondamentale per una cottura ottimale è la frollatura della carne, che avrà un impatto sulla morbidezza e sul gusto della Fiorentina.

Bistecca alla fiorentina Melzo: contattaci per maggiori informazioni

Per ottenere una carne alla fiorentina tenera, gustosa e cotta nel modo giusto è importante il processo di preparazione e cottura. In questo caso, il tuo macellaio di fiducia può aiutarti con alcuni consigli. In primo luogo, ricordati di togliere la carne dal frigorifero almeno un’oretta prima per evitare uno shock termico eccessivo: la bistecca alla fiorentina deve essere cotta ad alta temperatura, per cui se mettiamo la carne in padella o sulla griglia ancora fredda, rischiamo di avere una bistecca bruciata fuori e cruda dentro. Quello che invece vogliamo stimolare è la cosiddetta reazione di Maillard.

Questo fenomeno fisico che riguarda anche la costata di Angus o la bistecca Tomahawk, si verifica usando una cottura intensa ad alta temperatura nelle fasi iniziali. Scaldando rapidamente la nostra bistecca favoriremo la formazione di quella brunitura sulla superficie e la conservazione dei succhi che rendono la carne morbida e deliziosa. Altre cose da NON fare assolutamente in cottura: forare la bistecca con forchetta o forchettone o salarla perché così facendo si favorisce la fuoriuscita dei succhi, fondamentali per la consistenza morbida e il sapore inconfondibile della fiorentina.

Se vuoi acquistare dell’ottima carne per la tua bistecca alla fiorentina a Melzo e limitrofi, rivolgiti all’Antica Macelleria Turba, che ti propone la migliore carne per barbecue grazie a una rigorosa selezione della materia prima. Presso la macelleria di via Matteotti 40, nel centro storico di Melzo, puoi trovare carne fresca di cavallo e di manzo di prima qualità, selezionata dai piccoli allevatori e contadini della zona di Spino d’Adda, Boffalora, Palazzo Pignano, nata allevata e macellata in Italia.